Italia Markets closed

Fincantieri, accordo Italia/Francia ipotizza scambio azionario 5-10% con Naval Group

MILANO (Reuters) - L'accordo annunciato ieri tra Italia e Francia prevede lo studio di una possibile alleanza in campo navale militare, che potrebbe comportare anche uno scambio azionario tra Fincantieri e Naval Group tra il 5% e il 10%.

E' quanto si legge nel testo dell'accordo pubblicato sul sito del Mef, in cui si sottolinea che il processo di costruzione di una tale alleanza non coinvolgerà solo Fincantieri e Naval Group ma anche altri soci (soci, partner industriali, clienti, dipendenti), con il forte coinvolgimento e sostegno dei governi.

"L'opportunità e le modalità di uno scambio tra le due società del 5-10% dei rispettivi capitali sociali sarà analizzata e azioni concrete volte allo sviluppo di sinergie saranno definite e presentate a entrambi i governi", si legge nel testo.

Il documento spiega inoltre che la roadmap "dovrebbe includere la creazione di una joint venture bilanciata nella quale progetti comuni saranno progressivamente sviluppati, con la priorità data a piattaforme per navi di superficie, sistemi ed equipaggiamento".

Il comitato che dovrà portare avanti questo lavoro sarà composto da sei membri, due del governo italiano, due di quello francese e gli AD delle due società.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia