Italia markets open in 1 minute
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    30.248,81
    +609,41 (+2,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1738
    -0,0008 (-0,07%)
     
  • BTC-EUR

    37.643,38
    -310,06 (-0,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.102,06
    -6,86 (-0,62%)
     
  • HANG SENG

    24.371,71
    -139,27 (-0,57%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

Fincantieri: possibile interesse per Oto Melara del gruppo Leonardo, i risvolti sul titolo

·1 minuto per la lettura

Fincantieri sarebbe interessata ad acquisire il perimetro della ex Oto Melara, oggi controllata da Leonardo e confluita nella divisione Sistemi di Difesa nel 2016. Lo riferiscono alcune fonti di stampa. La ex Oto Melara è una società leader mondiale nella progettazione e produzione di cannoni navali di tutte le dimensioni, con un fatturato di 62 milioni di euro (121 milioni nel 2014) secondo l'ultimo bilancio disponibile del 2015. Nessun dettaglio è emerso sul perimetro dell'eventuale deal e sugli aspetti finanziari. La trattativa sarebbe in una fase ancora iniziale ed un eventuale offerta potrebbe arrivare entro la fine dell'anno. In attesa di maggiori dettagli, gli analisti di Equita hanno commentato l'indiscrezione, osservando che l'interesse di Fincantieri rientrerebbe nella volontà della società di rafforzare la propria divisione militare (24% del fatturato 2020 di gruppo) con potenziali sinergie estraibili. "Da valutare - precisando dalla sim milanese - economics e impatti sulla struttura finanziaria dell'eventuale deal che tuttavia riteniamo possa essere di dimensioni contenute". Equita ha dul titolo Fincantieri un rating Hold (tenere in portafoglio) con target price di 0,72 euro. Questa mattina l'azione ha avviato le contrattazioni con sprint a Piazza Affari e ora segna un progresso dello 0,8% muovendosi in area 0,73 euro.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli