Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    37.027,41
    -2.783,70 (-6,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8667
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5380
    +0,0036 (+0,24%)
     

Fincantieri vara le corvette per il Qatar: pietra miliare nel contratto navale da 4 mld di euro (analisti)

Alessandra Caparello
·1 minuto per la lettura

Fincantieri ha varato sabato 13 febbraio, presso lo stabilimento di Muggiano (La Spezia), “Damsah” e ha impostato “Sumaysimah”, rispettivamente la seconda e la quarta unità della classe di corvette “Al Zubarah”, commissionate a Fincantieri dai qatarini e la cui consegna è prevista, rispettivamente, nel 2022 e 2023. Il contratto del Qatar con Fincantieri, annunciato nell'agosto 2017, vale 5 miliardi di euro (compreso 1 miliardo di euro per i missili) e comprende quattro corvette per la difesa aerea, la costruzione di due navi di tipo OPV/FACM basate sulla classe Falaj 2 e un LPD per la difesa aerea. Secondo Mediobanca Securities, l’accordo rappresenta un'importante pietra miliare in relazione al contratto navale del Qatar firmato nel giugno 2016, quando Fincantieri ha vinto un contratto da 4 miliardi di euro con il Ministero della Difesa del Qatar per costruire sette navi di superficie di nuova generazione.