Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.303,17
    -633,83 (-2,05%)
     
  • Nasdaq

    13.270,60
    -355,47 (-2,61%)
     
  • Nikkei 225

    28.635,21
    +89,01 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,2112
    -0,0056 (-0,46%)
     
  • BTC-EUR

    25.164,09
    -1.582,78 (-5,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    612,40
    -27,51 (-4,30%)
     
  • HANG SENG

    29.297,53
    -93,77 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.750,77
    -98,85 (-2,57%)
     

Fineco: raccolta dicembre 'migliore di sempre', record nel gestito

Daniela La Cava
·2 minuto per la lettura

Fineco ha registrato nel mese di dicembre il dato di raccolta netta più alto di sempre, attestandosi a 1,6 miliardi di euro (+119% rispetto a 721 milioni di un anno fa) senza fare ricorso a politiche commerciali di breve periodo. Lo si apprende in una nota del gruppo guidato da Alessandro Foti nella quale di precisa che l’asset mix vede un forte contributo della componente gestita, che ritocca verso l’alto il precedente massimo storico fatto segnare a novembre e si attesta a 791 milioni, in crescita del 63% da 485 milioni di dicembre 2019. La componente amministrata si è attestata a 86 milioni, mentre la raccolta diretta è 706 milioni. Da inizio anno, la raccolta netta ha raggiunto 9,3 miliardi (+59% rispetto a 5,8 miliardi del 2019), con la componente gestita a 4,3 miliardi (+31% da 3,3 miliardi di un anno fa). La crescita strutturale del brokerage, sostenuta dalla rivisitazione dell’offerta e ampliamento della base di clienti attivi sulla piattaforma, ha visto i ricavi stimati per il mese di dicembre salire a circa 16,5 milioni, +54% rispetto a un anno fa. Da inizio 2020 i ricavi stimati sono circa 229 milioni, +73% su base annua. Nel corso del 2020 sono stati realizzati 46,8 milioni di ordini eseguiti, +85% rispetto ai 25,3 milioni del 2019. Alessandro Foti, amministratore delegato e direttore generale di Fineco, ha rimarcato che "il dato di raccolta estremamente robusto di dicembre, il più elevato nella storia di Fineco, è ancora più significativo alla luce dell’accelerazione registrata dalla componente gestita negli ultimi mesi dell’anno. Un’evidenza che conferma ancora una volta la capacità dei nostri consulenti di rispondere alle esigenze dei clienti, anche grazie ai nuovi prodotti realizzati da Fineco Asset Management, e che apre la strada a nuove opportunità per l’anno che ci attende".