Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.717,42
    +79,23 (+0,31%)
     
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,36 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,09 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    28.948,73
    -9,83 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    70,78
    +0,49 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    29.346,23
    -475,39 (-1,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    924,19
    -17,62 (-1,87%)
     
  • Oro

    1.879,50
    -16,90 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,2107
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,25 (+0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.126,70
    +30,63 (+0,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8581
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0870
    -0,0021 (-0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4713
    -0,0008 (-0,05%)
     

Finlombarda: 65 milioni per operazioni di fusione e acquisizione

·1 minuto per la lettura

Milano, 28 ott. (askanews) - Finlombarda Spa, società finanziaria di Regione Lombardia, mette a disposizione 65 milioni di euro con l'iniziativa 'Leveraged & Acquisition Finance' che finanzia la crescita per linee esterne, il cambio generazionale e il passaggio di proprietà delle imprese lombarde con il ricorso a operazioni di M&A (fusione e acquisizione) in compartecipazione con gli intermediari finanziari. Dall'inizio dell'anno le risorse stanziate dalla finanziaria regionale al sistema produttivo lombardo per affrontare l'emergenza Covid-19 e il rilancio economico nella fase della ripartenza superano 1 miliardo di euro. L'iniziativa si rivolge alle imprese attive con una sede (operativa o legale) in Lombardia e un organico fino a 3mila dipendenti (Pmi e Midcap con esclusione delle micro). Operazioni di fusione e acquisizione di quote societarie e rami d'azienda finalizzate alla crescita per linee esterne o al cambio generazionale, realizzate tramite il ricorso al leveraged buy-out, da parte del management (management buy-out), di membri della famiglia proprietaria (family buy-out) o di dipendenti (workers buy-out). Può essere finanziata l'acquisizione, il rifinanziamento del debito pre-operazione e/o gli investimenti per lo sfruttamento delle sinergie post-operazione.