Finmeccanica, Orsi si dimette da presidenza e cda gruppo

Milano, 15 feb. (LaPresse) - Giuseppe Orsi, arrestato mercoledi scorso nell'ambito dell'inchiesta per presunta corruzione su una commessa indiana, ha rassegnato le dimissioni dalla presidenza e dal cda del gruppo. A dirlo è stato il suo avvocato, Ennio Amodio, che ha spiegato che Orsi ha comunicato la decisione con una lettera indirizzata al gip Luca Labianca che questa mattina lo ha interrogato nel carcere di Busto Arsizio. Con questo gesto, ha chiarito il suo legale, Orsi ha voluto "rasserenare il clima che si è venuto a creare in conseguenza delle indagini". Sempre Amodio ha fatto sapere che Orsi ha detto al gip, nell'interrogatorio di garanzia di questa mattina nel carcere di Busto Arsizio, di non avere mai saputo di manovre illecite per la commessa.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.613,30 0,37% 17 apr 17:30 CEST
Eurostoxx 50 3.155,81 0,53% 17 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.625,25 0,62% 17 apr 17:35 CEST
Dax 9.409,71 0,99% 17 apr 17:45 CEST
Dow Jones 16.408,54 0,10% 17 apr 22:31 CEST
Nikkei 225 14.516,27 0,68% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati