Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.842,76
    +101,61 (+0,28%)
     
  • Nasdaq

    15.257,91
    +31,21 (+0,20%)
     
  • Nikkei 225

    29.106,01
    +505,60 (+1,77%)
     
  • EUR/USD

    1,1602
    -0,0012 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    53.675,88
    -1.032,63 (-1,89%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.501,25
    -3,90 (-0,26%)
     
  • HANG SENG

    26.038,27
    -93,76 (-0,36%)
     
  • S&P 500

    4.584,53
    +18,05 (+0,40%)
     

Fino a 643 km di autonomia per il concept EV Aura

·1 minuto per la lettura

Un consorzio di produttori inglesi (Astheimer, Potenza Technology, BAMD Composites, Conjure e Spark EV) ha realizzato Aura, un EV concept cabrio a due posti. L’intero progetto è stato sviluppato e realizzato in poco meno di un anno grazie anche ai finanziamenti dell’Office for Zero Emission Vehicles (OZEV) britannico.

Aura presenta una carrozzeria realizzata con compositi in fibra naturale leggeri e sostenibili, modellati utilizzando la fluidodinamica computazionale. Ciò comporta che il concept è molto efficiente dal punto di vista aerodinamico. Grazie anche ai cerchi posteriori dotati di coperture per ridurre la resistenza, il veicolo è in grado di raggiungere un'autonomia fino a 643 km con una singola ricarica delle due batterie da 44 kWh ciascuna. Le quali sono posizionate sul pianale e sotto il cofano.

Nell'abitacolo trova posto un’interfaccia avanzata con visualizzazione 3D che fornisce un feedback in tempo reale sulle prestazioni aerodinamiche dell'auto ed un particolare volante dotato di un grande display centrale. Non è ancora dato sapere se Aura arriverà alla fase di produzione, nel qual caso potrebbe essere commercializzata in diversi mercati globali.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli