Italia Markets close in 4 hrs 10 mins

Fire Group vara nuovo piano, stima raddoppio ricavi al 2023

Rar

Milano, 13 feb. (askanews) - Fire, primo gruppo indipendente in Italia nei servizi a supporto del credito, ha varato il piano industriale 2020-2023, con l'obiettivo di posizionarsi come life-time credit manager nel segmento retail e small business, sia secured che unsecured. Il piano prevede il raddoppio dei ricavi al termine del 2023, 17 milioni di investimenti di cui il 35% in digitalizzazione e data science, e l'inserimento di oltre 30 figure professionali in aree chiave.

"Ci siamo posti traguardi ambiziosi ma raggiungibili - ha dichiarato Alberto Vigorelli, Group Ceo di Fire - l'obiettivo è traghettare Fire verso un posizionamento chiaro e distintivo, in un mercato in evoluzione che richiede visione e specializzazione. Vogliamo presidiare il mercato come gestore life-time del credito e rafforzare il nostro ruolo di partner industriale per banche, investitori e Pubblica Amministrazione, mantenendo la leadership nei settori storicamente presidiati, obiettivi che per un Gruppo strutturato e specializzato come Fire sono sostenibili. Il processo di progressiva managerializzazione, da tempo avviato, vedrà un'intensificazione già nelle prossime settimane e contribuirà ad abilitare le competenze verso i traguardi definiti".

Il gruppo ha individuato linee strategiche precise per ciascun segmento di mercato, poggiando lo sviluppo su tre pilastri fondamentali: il rafforzamento dell'attuale squadra, con l'ingresso di nuove figure professionali nelle aree chiave; l'evoluzione digitale e la costruzione di partnership strategiche di lungo termine. (segue)