Italia Markets closed

Fisco,Commercialisti:su scontrino elettronico tanti nodi irrisolti -4-

Mlp

Roma, 15 gen. (askanews) - Si tratta, affermano Gelosa e Postal "di un dato di fatto incontrovertibile, per cui si resta davvero stupiti nell'ascoltare il messaggio recentemente diffuso dall'Agenzia delle entrate nello spot televisivo sui corrispettivi telematici, in cui si afferma, in modo estremamente semplicistico e certamente fuorviante per i contribuenti, che "dal 2020 la gestione della contabilità diventa automatica con il registratore di cassa telematico", facendo così piazza pulita in un colpo solo della necessità di rilevare correttamente non solo i dati trasmessi all'Agenzia ma anche quelli non oggetto di trasmissione, nonché dell'evidente complessità che, ancora oggi, caratterizza la gestione contabile e fiscale delle attività economiche, anche di più piccole dimensioni. Saranno i fatti - concludono - a ristabilire la verità: con il registratore telematico la "gestione della contabilità" non potrà essere automatica, ma sarà opportuno, come prima, affidarla a professionisti qualificati, esperti e competenti, quali i Commercialisti".