Italia markets close in 5 hours 21 minutes
  • FTSE MIB

    25.255,24
    +168,69 (+0,67%)
     
  • Dow Jones

    35.058,52
    -85,79 (-0,24%)
     
  • Nasdaq

    14.660,58
    -180,14 (-1,21%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • Petrolio

    72,34
    +0,69 (+0,96%)
     
  • BTC-EUR

    33.799,94
    +1.961,34 (+6,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    938,01
    +61,78 (+7,05%)
     
  • Oro

    1.798,40
    -1,40 (-0,08%)
     
  • EUR/USD

    1,1820
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • S&P 500

    4.401,46
    -20,84 (-0,47%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.094,15
    +29,32 (+0,72%)
     
  • EUR/GBP

    0,8516
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CHF

    1,0804
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4850
    -0,0041 (-0,28%)
     

Fisco, Cottarelli: "Gli evasori sono ladri"

''E' giusto usare il termine ladro. Chi evade le tasse non ruba allo Stato ma agli altri che le tasse le devono pagare''. Ad affermarlo Carlo Cottarelli, intervenendo al webinar 'L'evasione fiscale: il male assoluto. Le proposte della Uil per combatterla'. Il totale dell'evasione, secondo l'economista, ''arriva a 130 miliardi di euro almeno'' all'anno. ''La spesa pubblica per istruzione in Italia, per tutta l'istruzione, è di circa 65 miliardi. Quindi l'evasione è il doppio della spesa per la pubblica istruzione'', sottolinea.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli