Italia Markets close in 3 hrs 35 mins

Fisco, a Terracina il condono edilizio diventa smart

Red

Roma, 6 feb. (askanews) - Terracina è il primo Comune della provincia di Latina ad attuare la gestione online dei condoni edilizi. Il sistema - si legge in una nota - è stato creato da Sogeea SpA, l'azienda vincitrice del bando europeo che, dopo aver digitalizzato le 14.149 pratiche presenti negli archivi cittadini e certificato il loro contenuto, prevede di portare a termine, in circa 18 mesi, le 4.286 domande ancora da evadere.

"Con questo servizio - spiega l'ing. Sandro Simoncini, presidente di Sogeea e professore di urbanistica all'Università Uninettuno - i tempi di evasione delle pratiche vengono abbattuti del 90 per cento con modalità del tutto trasparenti. Trentacinque anni fa il Governo Craxi varò la prima legge sul Condono e ancora oggi i Comuni faticano enormemente a gestire l'annosa questione delle istanze inevase. Il Rapporto del nostro Centro Studi, presentato di recente in Senato, rileva come in Italia ci siano ancora oltre 4 milioni di istanze di condono da lavorare, per oltre 19 miliardi di euro di mancati introiti, e come meno del 5% dei Comuni possieda un archivio totalmente digitale. Con questi numeri e senza una gestione innovativa gli enti locali impiegheranno almeno 20 anni per incassare quanto dovuto".

I cittadini di Terracina, dunque, potranno monitorare gratuitamente lo stato di avanzamento della propria istanza, visualizzarne e integrarne la documentazione, verificare i calcoli delle somme richieste, interagire con il tecnico istruttore, fino al rilascio della concessione. Tutto in modo sicuro, informatizzato e protetto collegandosi, tramite qualsiasi computer o smartphone, ad una piattaforma web (chiamata Usce) che "fa da ponte" tra cittadino e pubblica Amministrazione. Il Comune, da parte sua, può monitorare in tempo reale il flusso dei pagamenti e pianificare la strategia di evasione delle istanze più opportuna per le proprie esigenze.(Segue)