Italia Markets open in 2 hrs 58 mins

Fiumicino, sopralluogo De Micheli, Enac, Adr a ampliamento ... -3-

Gtu

Roma, 27 gen. (askanews) - "Le opere in corso di realizzazione nell'aeroporto di Fiumicino - ha commentato Zaccheo - contribuiscono senza dubbio ad aumentare ulteriormente la qualità dei servizi offerti all'utenza che ha già raggiunto un livello riconosciuto e apprezzabile, come attestato dai premi ricevuti dallo scalo. Voglio, però, evidenziare che questo è solo un tassello verso un adeguamento infrastrutturale che dovrà permettere a Fiumicino, porta d'ingresso al nostro Paese, di competere con altri hub del Mediterraneo. Soltanto una programmazione strategica e di visione ci permetterà di svolgere un ruolo di primo piano a livello europeo e di soddisfare il notevole aumento della domanda di traffico prevista nei decenni a venire".

"L'obiettivo che ci siamo posti è di inaugurare la nuova infrastruttura entro questa estate - ha dichiarato Ugo de Carolis, amministratore delegato di Adr - un obiettivo ambizioso ma siamo confidenti di riuscire a rispettare il target che ci siamo posti. La realizzazione di questa nuova area di imbarco permetterà all'aeroporto di Fiumicino di aumentare sensibilmente il comfort dei passeggeri. L'area di imbarco A accoglierà infatti 13 nuovi gate dotati di loading bridge, 10 gate remoti, un'area commerciale con il meglio del Made in Italy. Il tutto sarà realizzato senza consumo di suolo con la massima attenzione all'ambiente, e coniugando il design e la tecnologia moderna alle più avanzate performance ambientali ed energetiche".