Italia Markets closed

Fmi, Georgieva: guerre commerciali potrebbero costare 0,8% Pil

A24/Pca

New York, 8 ott. (askanews) - Le recenti dispute commerciali tra le maggiori economie mondiali potrebbero portare l'economia globale a perdere circa 700 miliardi di dollari, o lo 0,8% del Pil, entro il 2020. Lo ha detto la nuova direttrice generale del Fondo monetario internazionale, Kristalina Georgieva, nel suo primo discorso.

Georgieva, prima persona dell'Europa dell'Est a guidare il Fondo, ha invocato maggiore cooperazione e unità tra gli Stati: "Dobbiamo lavorare assieme adesso per trovare una soluzione duratura sul commercio".