Italia markets close in 3 hours
  • FTSE MIB

    19.123,65
    +37,70 (+0,20%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,19
    +0,16 (+0,40%)
     
  • BTC-EUR

    10.907,81
    +1.578,40 (+16,92%)
     
  • CMC Crypto 200

    260,11
    +15,22 (+6,21%)
     
  • Oro

    1.909,00
    -20,50 (-1,06%)
     
  • EUR/USD

    1,1825
    -0,0042 (-0,35%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.786,13
    +31,71 (+0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.178,00
    -2,70 (-0,08%)
     
  • EUR/GBP

    0,9023
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0722
    -0,0009 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5561
    -0,0020 (-0,13%)
     

Fmi, Georgieva: misure immediate mentre il mondo vive con Covid

AAA-Mal/Glv
·1 minuto per la lettura

New York, 14 ott. (askanews) - "Stiamo rivedendo la nostra agenda e prendendo misure importanti per rispondere alla pandemia". Lo ha detto la direttrice del Fondo monetario internazionale, Kristalina Georgieva, intervenendo alla conferenza stampa degli Annual Meetings per la presentazione della Global policy agenda. "Dobbiamo prendere i giusti provvedimenti, ora", ha sottolineato Georgieva e ha esortato ad adottare misure fiscali e monetarie coordinate, mentre il mondo impara a vivere con il virus. La numero uno dell'Fmi ha individuato tre priorità: la prima è attuare misure protettive per le vite e per battere la pandemia ovunque e assicurare supporto fiscale per assicurare stabilità economica e finanziaria alle aziende. La seconda è costruire un'economia resiliente con investimenti governativi orientati alle infrastrutture e al web, soprattutto per assicurare compensi adeguati e l'assunzione dei giovani. La terza è legata alla crescita del Pil, che non può essere separata da una cooperazione internazionale nello sviluppo e nella distribuzione del vaccino. "Anche se c'è una tremenda incertezza sulle nostre previsioni - ha aggiunto Georgieva - pensiamo a una parziale e irregolare ripresa nel 2021, con una crescita attesa al 5,2%". Ha poi concluso il suo discorso di indirizzo citando Fyodor Dostoevsky che incoraggiava a "vedere le stelle pur nel buio". E così per la direttrice occorre fare in questa crisi.