Italia Markets closed

Fmi, Gualtieri: a G7 si è parlato di stable coins come Libra

BOL

Washington, 18 ott. (askanews) - Il vertice dei ministri finanziari e dei governatori del G7 a Washington ha discusso delle stable coins, "la più celebre delle quali è Libra dove c'è un forte consenso della comunità internazionale di non consentire lo sviluppo di valute private". Lo ha riferito in una conferenza stampa il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri, secondo il quale il principio del comunicato finale è che " nessuna global stable coin deve cominciare a operare finchè un quadro giuridico e di regole e di supervisione sia sufficientemente definito".

"E' una posizione molto forte", ha aggiunto Gualtieri specificando che "Tra l'altro abbiamo concorso a introdurre nel comunicato finale il riferimento alla necessità di preservare una sovranità monetaria".

"Una presa di posizione chiara della comunità inernazionale - ha commentato il ministro - che tra l'altro deve rafforzare gli sforzi verso la modernizzazione dei sistemi dei pagamenti delle nazioni. Questo tra l'altro si collega alla priorità interna del Governo di rafforzare la modernizzazione del sistema dei pagamenti anche all'interno. Quindi noi siamo impegnati non solo sul piano nazionale con questo grande piano per i pagamenti digitali, ma anche a livello internazionale: la risposta dev'essere pubblica alla necessità di modernizzare il sistema dei pagamenti, cosa diversa che consentire che questo spazio sia occupato da valute private".