Italia markets close in 5 hours 41 minutes

Fmi: il debito dell'Argentina è diventato insostenibile

Voz

Roma, 20 feb. (askanews) - Da "sostenibile" anche se con basse probabilità che era, ora il debito pubblico dell'Argentina è diventato "insostenibile", secondo le valutazioni degli ispettori del Fondo monetario internazionale. "Il livello di avanzo primario che sarebbe necessario per ridurre il debito e il fabbisogno finanziario non è economicamente né politicamente fattibile", recita un comunicato diffuso al termine di una missione a Buenos Aires da parte della vicedirettrice per l'Emisfero occidentale del Fmi, Julie Kozack, e del capo missione in Argentina, Luis Cubeddu, tra il 12 e il 19 febbraio.

"Conseguentemente - si legge - è richiesta una operazione rilevante da parte dei creditori privati per ripristinarne la sostenibiltà".

Il Fmi aggiunge che intende continuare a collaborare strettamente con l'Argentina e precisa che in occasione del prossimo G20 delle Finanze la direttrice, Kristalina Georgieva, incontrerà il ministro dell'Economia Martin Guzmán "per discutere dei prossimi passi dell'impegno del Fondo" con il Paese.