Italia Markets close in 6 hrs 28 mins

Fmi: Pil mercati emergenti rivisto al ribasso a -3,3% in 2020. Upgrade per la Cina, maxi downgrade per India

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

Il Pil dei mercati emergenti e in via di sviluppo si contrarrà nel 2020 del 3,3%. E' quanto emerge dal World Economic Outlook appena pubblicato dall'istituzione di Washington. L'outlook è stato rivisto al ribasso di 0,2 punti. Migliorate invece di +0,2 punti le stime sul Pil del 2021, atteso in ripresa del 6%. Nello specifico, l'outlook sul Pil della Cina è stato migliorato di 0,9 punti, nel 2020, a +1,9% nel 2020. Per il 2021, si prevede inoltre un recupero del Pil cinese pari a +8,2%, come nelle previsioni di giugno. Pessimo l'outlook per l'India, il cui Pil, nel 2020, è atteso crollare del 10,3%, sulla base di un downgrade rispetto all'outlook precedente pari a ben -5,8 punti; per il 2021, si prevede una ripresa del Pil indiano dell'8,8%, sulla scia di un upgrade di 2,8 punti.