Italia markets open in 1 hour 5 minutes
  • Dow Jones

    33.677,27
    -68,13 (-0,20%)
     
  • Nasdaq

    13.996,10
    +146,10 (+1,05%)
     
  • Nikkei 225

    29.641,11
    +102,41 (+0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,1966
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • BTC-EUR

    53.660,67
    +2.659,26 (+5,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.385,88
    +91,89 (+7,10%)
     
  • HANG SENG

    28.883,74
    +386,49 (+1,36%)
     
  • S&P 500

    4.141,59
    +13,60 (+0,33%)
     

Fmi: tasse su redditi alti per pagare conto Covid. Unc, contributo di solidarietà su redditi over 75 mila

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

Secondo il Fondo monetario internazionale (Fmi), i governi dovrebbero considerare tasse più alte sui redditi più elevati per pagare i conti del Covid. "Proposta di buon senso - ha commentato Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori - Tra qualche mese qualcuno dovrà pagare il debito pubblico che stiamo accumulando per via dell'emergenza Covid. Chiedere più soldi alle famiglie già in crisi non solo sarebbe iniquo ma controproducente se si vogliono rilanciare i consumi". "Serve reintrodurre un contributo di solidarietà per chi dichiara più di 75mila euro di reddito disponibile e che ora ha un'aliquota pari al 43%. Il contributo dovrebbe arrivare almeno al 10% del reddito per chi dichiara oltre 150 mila euro" conclude Dona.