Italia markets open in 8 hours 25 minutes
  • Dow Jones

    31.535,51
    +603,14 (+1,95%)
     
  • Nasdaq

    13.588,83
    +396,48 (+3,01%)
     
  • Nikkei 225

    29.663,50
    +697,49 (+2,41%)
     
  • EUR/USD

    1,2054
    -0,0034 (-0,28%)
     
  • BTC-EUR

    41.161,73
    +3.290,52 (+8,69%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,63
    +54,40 (+5,86%)
     
  • HANG SENG

    29.452,57
    +472,36 (+1,63%)
     
  • S&P 500

    3.901,82
    +90,67 (+2,38%)
     

Fnm e Enel Green Power firmano intesa per sviluppo mobilità a idrogeno in Lombardia

·1 minuto per la lettura
Il logo Enel presso la sede centrale di Milano

MILANO (Reuters) - Fnm ed Enel Green Power hanno firmato un protocollo d'intesa per sviluppo della mobilità a idrogeno in Lombardia, nell'ambito del progetto "H2IseO".

L'accordo, si legge in una nota congiunta, prevede la nascita di un gruppo di lavoro che avrà il compito di identificare e proporre le soluzioni più adatte allo scopo.

Il progetto H2IseO, promosso da Fnm in collaborazione con Trenord, consentirà di far nascere in Lombardia, in particolare nel Sebino e in Valcamonica, la prima "Hydrogen Valley" italiana.

Tra i punti principali del progetto figurano l'acquisto di nuovi treni alimentati a idrogeno, che serviranno dal 2023 la linea non elettrificata Brescia-Iseo-Edolo, in sostituzione degli attuali a motore diesel, e la realizzazione di impianti per la produzione di idrogeno alimentati da energia rinnovabile, destinato inizialmente ai nuovi convogli.

(Sabina Suzzi, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)