Italia markets open in 8 hours 59 minutes
  • Dow Jones

    27.463,19
    -222,19 (-0,80%)
     
  • Nasdaq

    11.431,35
    +72,41 (+0,64%)
     
  • Nikkei 225

    23.485,80
    -8,54 (-0,04%)
     
  • EUR/USD

    1,1783
    -0,0031 (-0,26%)
     
  • BTC-EUR

    11.652,31
    +67,31 (+0,58%)
     
  • CMC Crypto 200

    270,32
    +9,03 (+3,46%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • S&P 500

    3.390,68
    -10,29 (-0,30%)
     

Fondazioni: nel 2019 proventi balzano a 2,6 miliardi (+140%) -3-

Rar
·1 minuto per la lettura

Milano, 22 set. (askanews) - "Sul piano dei risultati gestionali delle Fondazioni di origine bancaria - ha affermato Francesco Profumo, presidente di Acri - il 2019 ha registrato risultati estremamente positivi. Il recupero dei mercati finanziari, rispetto a un 2018 particolarmente difficile, ha fatto registrare un significativo incremento dei proventi complessivi, che si è riflesso nell'avanzo di gestione, più che triplicato rispetto all'esercizio precedente". "Sul fronte delle erogazioni, considerate le modalità di determinazione delle risorse da destinare all'Attività istituzionale basate prevalentemente sugli Avanzi di gestione generati nell'esercizio precedente - ha sottolineato - si registra invece una lieve flessione, mentre aumenta l'ammontare di risorse accantonate ai Fondi di stabilizzazione per le erogazioni future. Le Fondazioni confermano, quindi, il loro impegno al fianco delle comunità e del Terzo settore, nel campo del welfare e non solo, con l'obiettivo di contrastare le disuguaglianze, a partire dalla povertà educativa minorile. Questo loro impegno è stato ulteriormente confermato nel primo semestre del 2020, quando le Fondazioni hanno messo in campo uno sforzo straordinario per rispondere alla pandemia e supportare il rilancio del Paese".