Italia markets close in 7 hours 41 minutes
  • FTSE MIB

    24.433,41
    +37,40 (+0,15%)
     
  • Dow Jones

    34.269,16
    -473,66 (-1,36%)
     
  • Nasdaq

    13.389,43
    -12,43 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.147,51
    -461,08 (-1,61%)
     
  • Petrolio

    65,79
    +0,51 (+0,78%)
     
  • BTC-EUR

    46.916,21
    +889,89 (+1,93%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.543,26
    +1.300,58 (+535,93%)
     
  • Oro

    1.835,20
    -0,90 (-0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,2145
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • S&P 500

    4.152,10
    -36,33 (-0,87%)
     
  • HANG SENG

    28.160,09
    +146,28 (+0,52%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.949,67
    +3,61 (+0,09%)
     
  • EUR/GBP

    0,8582
    -0,0007 (-0,08%)
     
  • EUR/CHF

    1,0973
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4673
    -0,0020 (-0,13%)
     

Fonseca-Gattuso, storie di divorzi preannunciati: è l'epilogo che meritano?

Alessio Eremita
·1 minuto per la lettura

Il valzer delle panchine in Serie A è già iniziato. Sono delle ultime ore le voci che vorrebbero Gennaro Gattuso alla Fiorentina dal prossimo primo luglio. Un incarico che andrà ancora definito, ma i recenti contatti tra le parti lasciano presagire che il tecnico calabrese saluterà Napoli al 100%. Nulla di nuovo, sia chiaro, viste le innumerevoli frizioni tra lo stesso Gattuso e il presidente Aurelio De Laurentiis, che hanno accompagnato il travagliato cammino degli azzurri fino a oggi. La decisione di separarsi è stata presa già da tempo, quando l'ex Milan è stato fortemente criticato professionalmente e personalmente senza ottenere protezione dalla società. Una mancanza di rispetto troppo forte su cui poter sorvolare, soprattutto per due tipi orgogliosi come loro.

Edin Dzeko, Paulo Fonseca | Silvia Lore/Getty Images
Edin Dzeko, Paulo Fonseca | Silvia Lore/Getty Images

Discorso simile per Paulo Fonseca. Il tecnico della Roma è sotto esame da svariati mesi, con la famiglia Friedkin orientata a cambiare alla fine della stagione. Il suo futuro, però, non è ancora stato deciso in via definitiva. Ad agevolare la posizione del portoghese è l'ottimo percorso fatto in Europa League: i giallorossi hanno la possibilità di approdare in finale in caso di esito positivo dal doppio confronto con il Manchester United. In questo caso, il risultato sportivo potrebbe avere la meglio sul pensiero della proprietà. Numeri alla mano, indipendentemente da come andrà a finire, Gattuso e Fonseca possono guardare avanti senza rimorso. Hanno dato il massimo e hanno pagato, purtroppo, comportamenti scellerati di altri.

Segui 90min su Instagram.