Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,68 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,67 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,54 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,67 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,06 (-0,10%)
     
  • BTC-EUR

    46.715,06
    -4.807,68 (-9,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    -2,90 (-0,16%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,61 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8654
    -0,0029 (-0,34%)
     
  • EUR/CHF

    1,1016
    -0,0017 (-0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4977
    -0,0033 (-0,22%)
     

Forex, bene dollaro e yen in mercato valutario avverso a rischio

·1 minuto per la lettura
Dettagli di una banconota da 1000 Yen e di una banconota da 10 dollari

LONDRA (Reuters) - Negli scambi della mattinata europea prosegue la performance brillante di dollaro e yen, tradizionali asset rifugio verso cui confluiscono gli acquisti nei momenti di maggiore avversione al rischio.

A turbare i mercati, in particolare quello dei cambi, dove la lira turca è arrivata ad arretrare del 18% nei confronti della valuta Usa, la decisione di Tajjp Erdogan di rimuovere il numero uno della banca centrale Naci Agbal, in carica da meno di cinque mesi.

E' la terza volta da metà 2019 che il presidente turco, fautore di una politica monetaria espansiva, interviene politicamente per sostituire il banchiere centrale.

Sostituito da Sahap Kavcioglu, l'ormai ex banchiere centrale turco Agbal ha varato soltanto giovedì scorso un rialzo dei tassi più aggressivo delle attese, portando il costo del denaro al 19% nel tentativo di contrastare la corsa dell'inflazione giunta a quasi 16% e di frenare il deprezzamento del cambio.

Dal 2018 a oggi la lira turca ha perso la metà del suo valore sul mercato valutario.

(In redazione a Milano Alessia Pé, Gianluca Semeraro)