Italia Markets closed

Forex, dollaro amplia calo, timori Covid prevalgono su speranze vaccino

·1 minuto per la lettura
Banconote di dollaro Usa presso una banca di Westminster
Banconote di dollaro Usa presso una banca di Westminster

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro amplia leggermente il calo rispetto alle contrattazioni del mattino mentre gli investitori sono meno entusiasti degli sviluppi sul vaccino contro il Covid e più preoccupati per la seconda ondata di infezioni e per la cautela dei banchieri centrali sulle prospettive dell'economia.

Ieri infatti i presidenti di Federal Reserve e Banca centrale europea, Jerome Powell e Christine Lagarde, hanno espresso i propri timori per l'incertezza dell'economia.

Jeremy Stretch, analista valutario di Cibc, ha detto che il mercato è incerto tra le speranze future di un vaccino e i numeri attuali sul Covid.

"Ci troviamo in una situazione in cui le notizie negative sulla diffusione del Covid stanno provocando un po' di 'risk-off' ma, contestualmente, il mercato cerca di chiudere la settimana con un maggior orientamento al rischio", spiega.

(In redazione a Milano Sara Rossi, Maria Pia Quaglia)((sara.rossi@thomsonreuters.com; +39 06 80307736)