Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • FTSE MIB

    32.934,29
    +353,35 (+1,08%)
     
  • Dow Jones

    39.087,38
    +90,99 (+0,23%)
     
  • Nasdaq

    16.274,94
    +183,02 (+1,14%)
     
  • Nikkei 225

    39.910,82
    +744,63 (+1,90%)
     
  • Petrolio

    79,81
    +1,55 (+1,98%)
     
  • Bitcoin EUR

    57.688,96
    +943,75 (+1,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • Oro

    2.091,60
    +36,90 (+1,80%)
     
  • EUR/USD

    1,0839
    +0,0032 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    5.137,08
    +40,81 (+0,80%)
     
  • HANG SENG

    16.589,44
    +78,00 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.894,86
    +17,09 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8567
    +0,0010 (+0,12%)
     
  • EUR/CHF

    0,9571
    +0,0015 (+0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4691
    +0,0022 (+0,15%)
     

Forex, dollaro cede terreno, cautela prevale su ottimismo per riaperture Cina

Banconote da cento dollari statunitensi in questa illustrazione scattata a Seoul

SINGAPORE (Reuters) - Il dollaro brucia una parte dei guadagni, nonostante la cautela degli investitori verso la fine dell'anno mentre si attenua l'iniziale ottimismo sulle riaperture in Cina.

Alcuni Paesi, Italia compresa, hanno disposto test per i viaggiatori provenienti dalla Cina.

La velocità con cui il Paese ha rimosso le restrizioni anti-Covid sta mandando in tilt il sistema sanitario e alimenta timori sulla diffusione del virus.

La situazione potrebbe "alimentare i timori di nuove varianti del Covid che potrebbero nuovamente danneggiare l'economia globale", commenta Vishnu Varathan, head of economics and strategy di Mizuho Bank.

Contro un paniere di sei valute, l'indice del dollaro cede lo 0,10%.

(versione italiana Antonella Cinelli, editing Giancarlo Navach)