Italia markets open in 20 minutes

Forex, dollaro cede terreno su aspettative Fed, euro ancora sopra 1,08

Una banconota da due dollari statunitensi e delle banconote da 100 euro in un'illustrazione fotografica.

NEW YORK (Reuters) - Principali divise poco mosse con il dollaro ancora sotto pressione sulle crescenti attese di un taglio dei tassi da parte della Federal Reserve quest'anno per offrire sostegno all'economia zavorrata dall'epidemia di coronavirus.

Recentemente la divisa Usa, considerata un bene rifugio al pari di tutti gli asset statunitensi, ha beneficiato dell'acuirsi dell'epidemia di Covid-19 in un trend che, secondo diversi operatori, è destinato a proseguire in assenza di miglioramenti significativi sul fronte sanitario.

Intanto i mercati monetari prezzano una possibilità di un taglio di 25 base da parte della Fed al meeting di giugno.

In controtendenza rispetto a molti, Lee Hardman, analista valutario di Mufg, dice di aspettarsi "alcuni rischi al ribasso per il dollaro", proprio alla luce della possibilità di un taglio del costo del denaro da parte dell'istituto centrale Usa.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia