Italia markets close in 5 hours 52 minutes
  • FTSE MIB

    21.383,11
    +28,46 (+0,13%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,86 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,14 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    26.153,81
    +218,19 (+0,84%)
     
  • Petrolio

    107,52
    -0,91 (-0,84%)
     
  • BTC-EUR

    18.392,62
    +101,67 (+0,56%)
     
  • CMC Crypto 200

    414,84
    -5,30 (-1,26%)
     
  • Oro

    1.808,50
    +7,00 (+0,39%)
     
  • EUR/USD

    1,0457
    +0,0031 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.830,35
    -29,44 (-0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.464,21
    +15,90 (+0,46%)
     
  • EUR/GBP

    0,8615
    -0,0007 (-0,08%)
     
  • EUR/CHF

    1,0023
    +0,0020 (+0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,3428
    -0,0006 (-0,04%)
     

Forex, dollaro consolida sui cross, arretrano sterlina e yen

Varie banconote da 100 dollari statunitensi a Westminster

NEW YORK (Reuters) - Nei primi scambi sulla piazza Usa il biglietto verde consolida le posizioni nei confronti dei cross principali, mentre perdono terreno la valuta britannica e quella nipponica.

Alla sterlina viene meno la spinta seguita alla stretta monetaria da un quarto di punto varata ieri dalla banca centrale, mentre sullo yen si riflette negativamente l'orientamento 'dovish' con cui si è chiuso oggi il consiglio sui tassi di Banca del Giappone.

L'indice del dollaro arriva ad apprezzarsi di circa 0,8%, scivola invece di mezzo punto percentuale la sterlina nei confronti della valuta Usa.

"E' soprattutto un movimento del dollaro" commenta Michael Hewson, analista capo a CMC Markets, a proposito della correzione della divisa britannica.

Viaggia in rialzo di circa 1,7% il cambio del dollaro/yen.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli