Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.429,41
    -147,10 (-0,60%)
     
  • Dow Jones

    33.800,60
    +297,03 (+0,89%)
     
  • Nasdaq

    13.900,19
    +70,88 (+0,51%)
     
  • Nikkei 225

    29.768,06
    +59,08 (+0,20%)
     
  • Petrolio

    59,34
    -0,26 (-0,44%)
     
  • BTC-EUR

    50.862,70
    +1.619,75 (+3,29%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.235,89
    +8,34 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.744,10
    -14,10 (-0,80%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    -0,0016 (-0,13%)
     
  • S&P 500

    4.128,80
    +31,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    28.698,80
    -309,27 (-1,07%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,84
    +1,01 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8679
    +0,0004 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1001
    -0,0011 (-0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4906
    -0,0057 (-0,38%)
     

Forex, dollaro giù in clima 'risk on', salgono valute a più alto rendimento

·1 minuto per la lettura
Banconote di dollaro Usa

LONDRA (Reuters) - L'indice del dollaro perde terreno mentre salgono le valute rischiose e l'euro continua a guadagnare contro il franco svizzero, con i mercati valutari che risentono dei segnali 'dovish' della Fed.

Il presidente della Fed Jerome Powell ieri ha ribadito che la banca centrale Usa non rivedrà la sua politica finché non ci saranno consistenti miglioramenti dell'economia.

Il biglietto verde perde lo 0,49% contro un paniere di valute.

Sale il dollaro australiano, che ha superato quota 0,8 dollari per la prima volta in tre anni.

Anche il dollaro canadese ha toccato il livello più alto da tre anni contro il biglietto verde.

L'euro sale dello 0,25% circa contro il franco svizzero.