Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.308,56
    -560,81 (-1,61%)
     
  • Nasdaq

    14.563,92
    -406,05 (-2,71%)
     
  • Nikkei 225

    30.183,96
    -56,10 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1688
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • BTC-EUR

    35.464,55
    -1.691,36 (-4,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.025,86
    -31,29 (-2,96%)
     
  • HANG SENG

    24.500,39
    +291,61 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    4.351,90
    -91,21 (-2,05%)
     

Forex, Dollaro in lieve recupero dopo scivolone su occupati agosto Usa

·1 minuto per la lettura
Una banconota da un dollaro statunitense davanti a un grafico

LONDRA (Reuters) - Negli scambi di metà mattinata sulla piazza londinese il biglietto verde risale lievemente la china dopo lo schiaffo di venerdì, con i numeri sugli occupati di agosto ben al di sotto delle attese che fanno slittare la tempistica del 'tapering' di Federal Reserve.

Il movimento del dollaro segue il lieve rialzo dei rendimenti sulla curva dei Treasuries, tra scambi sottili condizionati dalla pausa della piazza Usa.

L'indice del dollaro sulle principali controparti ponderate per il commercio è scivolato venerdì al minimo dal 4 agosto, ma la discesa innescata dal dato sugli occupati si è rivelata relativamente contenuta.

Il tasso sul decennale Usa si porta in area 1,326%, massimo da oltre una settimana.

Se gli analisti restano in linea di massima ribassisti sulle prospettive del biglietto verde, come gli strategist di Citi che ne prevedono una correzione nei prossimi mesi, gli hedge fund si stanno invece lentamente muovendo in direzione opposta.

Gli ultimi dati sui fondi speculativi mettono infatti in evidenza un aumento delle scommesse sul dollaro per la seconda settimana consecutiva, al livello più alto da marzo dell'anno scorso.

(Alessia Pé, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli