Italia Markets close in 6 hrs 20 mins
  • FTSE MIB

    18.763,48
    -181,66 (-0,96%)
     
  • Dow Jones

    27.685,38
    -650,19 (-2,29%)
     
  • Nasdaq

    11.358,94
    -189,34 (-1,64%)
     
  • Nikkei 225

    23.485,80
    -8,54 (-0,04%)
     
  • Petrolio

    38,85
    +0,29 (+0,75%)
     
  • BTC-EUR

    11.130,96
    +29,66 (+0,27%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,48
    -1,94 (-0,74%)
     
  • Oro

    1.901,90
    -3,80 (-0,20%)
     
  • EUR/USD

    1,1813
    0,0000 (-0,0000%)
     
  • S&P 500

    3.400,97
    -64,42 (-1,86%)
     
  • HANG SENG

    24.787,19
    -131,59 (-0,53%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.074,78
    -30,47 (-0,98%)
     
  • EUR/GBP

    0,9065
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0736
    +0,0017 (+0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,5568
    -0,0025 (-0,16%)
     

Forex, Dollaro in lieve rialzo dopo dibattito Trump-Biden

·1 minuto per la lettura
Una mazzetta di banconote da 5 dollari statunitensi
Una mazzetta di banconote da 5 dollari statunitensi

LONDRA (Reuters) - Il dollaro sale leggermente nelle contrattazioni europee, recuperando in parte le recenti perdite, mentre i trader valutano il dibattito tra il presidente Usa Donald Trump e lo sfidante dem nella corsa alla Casa Bianca Joe Biden.

"Non credo che la ripresa del dollaro sia legata al dibattito televisivo, che semmai ha aumentato i rischi politici Usa e dovrebbe pesare sulla valuta", commenta Thu Lan Nguyen di Commerzbank. "Piuttosto, assistiamo a un naturale rialzo dopo il forte deprezzamento degli ultimi due giorni".

Il primo dibattito tra i due sfidanti in vista delle Presidenziali di novembre è stato caotico, denso di reciproche offese e interruzioni.

"Penso che Biden sia andato piuttosto bene e non sorprende che ora i futures dell'azionario Usa scendano, con gli investitori che tornano a temere un'elezione contestata, un ritardo nei risultati e che Trump non accetti pacificamente un'eventuale sconfitta", dice Shane Oliver di AMP Capital.

Occhi anche sul pacchetto di stimolo fiscale Usa per far fronte alle pesanti ricadute economiche dell'epidemia di coronavirus.

L'euro perde lo 0,15% contro il dollaro.

Gli indicatori economici recentemente hanno segnalato la debolezza della ripresa economica nella zona euro, ma questa mattina i dati hanno dato una boccata d'ossigeno.

In Germania le vendite al dettaglio sono cresciute oltre le attese ad agosto, e questo mese è calata ancora la disoccupazione con un minor numero di lavoratori a orario ridotto.

(In redazione Antonella Cinelli, Gianluca Semeraro)