Italia markets close in 2 hours 41 minutes
  • FTSE MIB

    22.158,41
    +151,01 (+0,69%)
     
  • Dow Jones

    29.969,52
    +85,73 (+0,29%)
     
  • Nasdaq

    12.377,18
    +27,82 (+0,23%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    46,12
    +0,48 (+1,05%)
     
  • BTC-EUR

    15.640,62
    -215,52 (-1,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    372,54
    -1,87 (-0,50%)
     
  • Oro

    1.844,80
    +3,70 (+0,20%)
     
  • EUR/USD

    1,2142
    -0,0007 (-0,06%)
     
  • S&P 500

    3.666,72
    -2,29 (-0,06%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.523,59
    +6,49 (+0,18%)
     
  • EUR/GBP

    0,9016
    -0,0010 (-0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0817
    -0,0003 (-0,03%)
     
  • EUR/CAD

    1,5584
    -0,0033 (-0,21%)
     

Forex, Dollaro in lieve rialzo, mercato metabolizza sviluppi positivi vaccino Covid

·1 minuto per la lettura
Una serie di banconote in dollari statunitensi
Una serie di banconote in dollari statunitensi

NEW YORK (Reuters) - Biglietto verde in rialzo a fronte di uno yen ancora debole con gli investitori che continuano a essere ottimisti per l'iter del vaccino contro il Covid sebbene in misura minore rispetto a ieri.

La casa farmaceutica Pfizer e la partner tedesca BioNTech hanno annunciato ieri che il farmaco che stanno mettendo a punto si è rivelato efficace più del 90% nella lotta al Covid innescando un clima di appetito al rischio leggermente affievolito nella notte e ripartito poi in avvio di seduta.

Il dollaro si è apprezzato in scia all'annuncio. Sebbene venga considerato un asset rifugio, gli analisti hanno spiegato che il movimento è stato provocato dall'abbandono da parte degli investitori delle posizioni lunghe nei confronti di altri importanti divise rifugio come lo yen e il franco svizzero.

Neil Jones di Mizuho ha detto di aspettarsi che il trend di 'risk-on' continui: "non credo sia terminato e non credo che il mercato delle divise diventerà scettico del tutto", ha sintetizzato.

(In redazione a Milano Sara Rossi, Gianluca Semeraro)