Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.116,40
    +278,24 (+0,80%)
     
  • Nasdaq

    14.761,29
    +80,23 (+0,55%)
     
  • Nikkei 225

    27.641,83
    -139,19 (-0,50%)
     
  • EUR/USD

    1,1871
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    32.001,20
    -1.017,43 (-3,08%)
     
  • CMC Crypto 200

    925,56
    -17,88 (-1,90%)
     
  • HANG SENG

    26.194,82
    -40,98 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    4.423,15
    +35,99 (+0,82%)
     

Forex, dollaro oscilla sotto massimi due mesi in vista dati su lavoro Usa

·1 minuto per la lettura
Una banconota da un dollaro statunitense

TOKYO (Reuters) - Il dollaro oscilla poco sotto i massimi da due mesi contro un paniere di valute, mentre i trader attendono i dati sul lavoro Usa che potrebbero fornire indicazioni sulla tempistica della Fed per il ritiro dello stimolo.

L'indice del dollaro avanza dello 0,04% negli scambi asiatici.

Il biglietto verde sta lentamente chiudendo la distanza dal picco di 92,408 toccato il 18 giugno dopo il meeting Fomc, che ha scosso i mercati indicando due rialzi dei tassi di interesse entro fine 2023.

Venerdì il Dipartimento del lavoro Usa dovrebbe segnalare un aumento di 690.000 payroll a giugno, rispetto ai 559.000 di maggio, e un tasso di disoccupazione al 5,7% contro il 5,8% del mese prima, secondo gli economisti sentiti da Reuters.

Occhi oggi anche sulla fiducia dei consumatori Usa.

Sia il dollaro che lo yen hanno beneficiato di una certa richiesta di asset rifugio legata ai timori per il diffondersi della variante Delta.

L'euro lascia sul terreno lo 0,08% contro il biglietto verde.

(In redazione Antonella Cinelli, Francesca Piscioneri)

((mailto:antonella.cinelli@thomsonreuters.com; +39 06 8030 7709))

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli