Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.968,84
    -112,29 (-0,43%)
     
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,18 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,54 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.248,81
    +609,41 (+2,06%)
     
  • Petrolio

    73,95
    +0,65 (+0,89%)
     
  • BTC-EUR

    36.419,80
    +1.107,07 (+3,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.067,20
    -35,86 (-3,25%)
     
  • Oro

    1.750,60
    +0,80 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,1718
    -0,0029 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     
  • HANG SENG

    24.192,16
    -318,82 (-1,30%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.158,51
    -36,41 (-0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8572
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0833
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4827
    -0,0028 (-0,19%)
     

Forex, dollaro poco mosso dopo richieste disoccupazione Usa

·1 minuto per la lettura
Una banconota da 5 dollari statunitensi su una bandiera Usa

NEW YORK (Reuters) - Dollaro poco mosso, sui massimi di nove mesi, dopo i dati Usa sulle richieste settimanali di sussidi di disoccupazione.

La scorsa settimana, le richieste di disoccupazione negli Usa sono scese ai minimi di 17 mesi a 348.000, a fronte di un consensus per 363.000.

In precedenza la divisa Usa si è apprezzata sui timori per un aumento dei casi di Covid e dopo la diffusione delle minute della Federal Reserve che tracciano la strada per un 'tapering' a fine anno, sebbene permangano molte differenze in seno al board.

L'indice sul dollaro è solido nei primi scambi statunitensi, +0,24% a 93,387, dopo aver toccato il massimo dal 5 novembre a 93,434.

L'euro è sceso fino a 1,1665 sul dollaro per la prima volta dal 4 novembre e attorno alle 15,30 cede lo 0,14% a 1,1695, mentre la sterlina lascia sul terreno lo 0,6% circa a 1,3674, al minimo da luglio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli