Italia Markets closed

Forex, Dollaro in recupero, debole yuan dopo dati prezzi produzione

·1 minuto per la lettura
Banconote in dollari e yuan sotto diverse bandiere statunitensi e cinesi
Banconote in dollari e yuan sotto diverse bandiere statunitensi e cinesi

LONDRA (Reuters) - Ritrova una modesta spinta il biglietto verde, recuperando posizioni sull'euro e a livello di indice grazie a un clima di avversione al rischio che ne mette in evidenza l'allure di valuta rifugio.

Come dice la correzione dei listini di borsa, prima asiatici e ora europei, il clima di fondo è decisamente 'risk off', specie in ragione dell'innalzamento della curva dei contagi.

A giudicare dalle misure d'emergenza imposte in un territorio sempre più ampio del vecchio continente, si teme un ritorno alle più drastiche misure di lockdown della primavera.

Sotto pressione lo yuan, che risente della lettura inferiore alle attese dei prezzi alla produzione di settembre. Il dato preoccupa gli analisti, in quanto potrebbe prefigurare un prossimo rallentamento della sola economia mondiale -- a detta del Fondo monetario internazionale -- destinata a crescere nel 2020.

Sfuma nel frattempo l'ipotesi che l'amministrazione Trump riesca a varare un nuovo pacchetto di stimolo all'economia prima delle presidenziali del 3 novembre, che vedono il presidente uscente alle spalle dello sfidante democratico Joe Biden nei sondaggi.

(In redazione a Milano Alessia Pé, Maria Pia Quaglia)