Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.965,63
    -127,47 (-0,55%)
     
  • Dow Jones

    31.496,30
    +572,16 (+1,85%)
     
  • Nasdaq

    12.920,15
    +196,68 (+1,55%)
     
  • Nikkei 225

    28.864,32
    -65,78 (-0,23%)
     
  • Petrolio

    66,28
    +2,45 (+3,84%)
     
  • BTC-EUR

    41.407,05
    +540,22 (+1,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    982,93
    +39,75 (+4,21%)
     
  • Oro

    1.698,20
    -2,50 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1916
    -0,0063 (-0,52%)
     
  • S&P 500

    3.841,94
    +73,47 (+1,95%)
     
  • HANG SENG

    29.098,29
    -138,51 (-0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.669,54
    -35,31 (-0,95%)
     
  • EUR/GBP

    0,8612
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,1085
    -0,0036 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5068
    -0,0094 (-0,62%)
     

Forex, Dollaro in recupero, occhi su rialzo rendimenti

·1 minuto per la lettura
Diverse banconote da un dollaro statunitense

NEW YORK (Reuters) - Il dollaro recupera le perdite dopo aver raggiunto minimi pluriennali contro sterlina e dollaro australiano, in un mercato che guarda alla salita dei rendimenti tra i progressi sul fronte vaccinale e le aspettative di ripresa di crescita e inflazione.

Il tasso a 10 anni del Treasury Usa e del Bund hanno toccato rispettivamente il massimo da 12 e da 8 mesi.

L'indice che misura la forza del biglietto verde rispetto a un basket delle principali valute scambia sulla parità dopo essere rimbalzato dai minimi.

L'euro si mantiene saldo sulla valuta statinuitense intorno a quota 1,213 dopo dati migliori delle attese stamani sulla fiducia nell'economia tedesca a febbraio, grazie in particolare alla resilienza del settore industriale.

I trader guardano adesso all'intervento di Christine Lagarde, presidente della Bce, in agenda nel primo pomeriggio.

La sterlina si mantiene sopra la soglia di 1,4 dollari, con ill premier Boris Johnson che ha parlato di un graduale allentamento delle misure di lockdown grazie a una campagna di vaccinazioni che sta proseguendo spedita.

Il bitcoin scende dal massimo record toccato a 58.354,14 dollari nel weekend e vale circa 53.441. La popolare criptovaluta ha raggiunto venerdì scorso una capitalizzazione di mercato pari a 1.000 miliardi di dollari.

(In redazione Valentina Consiglio, Gianluca Semeraro)