Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.337,85
    -531,52 (-1,52%)
     
  • Nasdaq

    14.571,00
    -398,97 (-2,67%)
     
  • Nikkei 225

    30.183,96
    -56,10 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1688
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • BTC-EUR

    35.238,49
    -2.000,14 (-5,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.015,65
    -41,49 (-3,93%)
     
  • HANG SENG

    24.500,39
    +291,61 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    4.357,19
    -85,92 (-1,93%)
     

Forex, dollaro ricalca rialzo tassi Usa, a max una settimana in attesa Bce

·1 minuto per la lettura
La sede centrale della Banca centrale europea a Francoforta

LONDRA (Reuters) - Il dollaro è salito al massimo di circa una settimana nei confronti delle principali controparti sostenuto dal rialzo dei tassi Usa e dalla debolezza dell'euro alla vigilia del meeting Bce.

L'indice sul dollaro sale dello 0,2% a 92,706, massimo da inizio mese.

L'euro cede lo 0,19% a 1,1817 sul dollaro, minimo da inizio mese.

Complice il rialzo dei tassi Usa, il dollaro ha toccato anche il massimo di tre settimane e mezzo a 110,45 yen prima di tornare a 110,16 yen.

Ieri il tasso del 10 anni Usa è salito fino a 1,385%, massimo da metà luglio con un rialzo di circa 6 punti base rispetto alla chiusura di venerdì. Lunedì la piazza Usa era chiusa per festività.

"Il dollaro si è mosso in concerto con i tassi Usa da quando i mercati sono tornati dopo la pausa per il 'Labor Day'. L'attenzione ora si rivolge ai meeting delle banche centrali con la Bce domani e la Fed entro fine mese", spiega Viraj Patel, global Forex e macro strategist di Vanda Research.

(Sara Rossi, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli