Italia Markets closed

Forex: dollaro sostenuto, occhi su Fed, giù sterlina e dlr australiano

Banconote di dollari australiani.

LONDRA (Reuters) - Il dollaro perde terreno in attesa del taglio dei tassi da parte della Fed, pur restando sostenuto dalle incertezze geopolitiche ed economiche dovute agli attacchi ai pozzi sauditi.

I mercati si aspettano che dal meeting di politica monetaria della Fed domani arrivi un taglio dei tassi di un quarto di punto percentuale, anche se le aspettative negli ultimi giorni si sono fatte meno solide.

Il biglietto verde è sceso in tre delle ultime quattro sessioni ed è in calo rispetto all'inizio del mese. Contro un basket delle principali valute mostra un ribasso contenuto portandosi a 98,541. E' poco mosso su yen e in calo contro euro.

La sterlina ritraccia rispetto ai massimi da sei settimane contro il biglietto verde e perde terreno nei confronti dell'euro, con il premier britannico Boris Johnson deciso a non cercare un'estensione della 'deadline' per la Brexit fissata al 31 ottobre.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia