Italia markets close in 2 hours 45 minutes
  • FTSE MIB

    17.937,07
    +64,79 (+0,36%)
     
  • Dow Jones

    26.530,75
    -128,36 (-0,48%)
     
  • Nasdaq

    11.040,78
    -144,82 (-1,29%)
     
  • Nikkei 225

    22.977,13
    -354,81 (-1,52%)
     
  • Petrolio

    35,79
    -0,38 (-1,05%)
     
  • BTC-EUR

    11.340,53
    -47,34 (-0,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    259,94
    -3,70 (-1,40%)
     
  • Oro

    1.887,90
    +19,90 (+1,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1686
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    3.288,10
    -22,01 (-0,66%)
     
  • HANG SENG

    24.107,42
    -479,18 (-1,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    2.961,87
    +1,84 (+0,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,9007
    -0,0025 (-0,27%)
     
  • EUR/CHF

    1,0692
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • EUR/CAD

    1,5545
    -0,0005 (-0,03%)
     

Forex, dollaro sotto massimi ma verso miglior settimana in 6 mesi

·1 minuto per la lettura
Banconota di dollaro americano
Banconota di dollaro americano

LONDRA (Reuters) - Il dollaro scende dai massimi di due mesi ma si avvia a chiudere la miglior settimana da un semestre, tra le speranze di nuovi stimoli per l'economia Usa e dopo dati sul lavoro deboli ieri.

Contro un basket delle principali valute, il biglietto verde è poco mosso appena sotto al picco di due mesi segnato ieri. L'indice guadagna circa l'1,4% questa settimana, mentre gli analisti segnalano una situazione politica che si fa sempre più calda in Usa con le presidenziali alle porte e che chiaramente incide sul corso della divisa statunitense.

L'euro passa di mano intorno a quota 1,1665 dollari dopo un minimo a 1,1626 ieri. Stabile intorno ai massimi da una settimana lo yen.

La sterlina galleggia sopra ai minimi da due mesi toccati mercoledì. Il governo britannico ha lanciato un piano di sostegno per coloro che hanno perso il lavoro a causa del Covid.

(Valentina Consiglio, in redazione a Milano Sabina Suzzi)