Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.033,67
    -265,66 (-0,77%)
     
  • Nasdaq

    14.039,68
    -33,17 (-0,24%)
     
  • Nikkei 225

    29.291,01
    -150,29 (-0,51%)
     
  • EUR/USD

    1,2013
    -0,0120 (-0,99%)
     
  • BTC-EUR

    32.175,09
    -1.148,80 (-3,45%)
     
  • CMC Crypto 200

    959,66
    -32,81 (-3,31%)
     
  • HANG SENG

    28.436,84
    -201,69 (-0,70%)
     
  • S&P 500

    4.223,71
    -22,88 (-0,54%)
     

Forex, Dollaro stabile tra volumi sottili, oro e yuan sugli scudi

·1 minuto per la lettura
Diverse banconote da 100 dollari statunitensi

LONDRA (Reuters) - La pausa per festività delle piazza britanniche e Usa riduce sensibilmente il volume degli scambi anche sul mercato valutario, mettendo in luce una sostanziale tenuta del biglietto verde.

I timori di ripartenza dell'inflazione -- cui seguirebbero misure di 'tapering' da parte di Federal Reserve -- mantengono il dollaro sui massimi da due mesi nei confronti dello yen, mentre la valuta cinese vola al record da quasi tre anni su quella Usa, a dispetto degli interventi verbali delle autorità cinesi.

Per il metallo giallo si profila intanto la migliore performance mensile da luglio 2020.

In una settimana che parte in sordina anche sul fronte macro, da sottolineare la corsa di oro e materie prime, greggio compreso.

Nelle considerazioni finali che accompagnano la relazione annuale di Banca d'Italia Ignazio Visco garantisce che la Bce è pronta a contrastare rialzi "ampi e persistenti" dei tassi sul mercato.

Francoforte, spiega il numero uno di Via Nazionale, non esclude il pieno utilizzo del tetto degli acquisti di titoli di Stato, perché il rialzo dei tassi non è giustificato dalle attuali prospettive economiche della zona euro.

(Alessia Pé, in redazione a Milano Cristina Carlevaro)