Italia markets closed
  • FTSE MIB

    20.648,85
    +295,87 (+1,45%)
     
  • Dow Jones

    28.725,51
    -500,10 (-1,71%)
     
  • Nasdaq

    10.575,62
    -161,89 (-1,51%)
     
  • Nikkei 225

    25.937,21
    -484,84 (-1,83%)
     
  • Petrolio

    79,74
    -1,49 (-1,83%)
     
  • BTC-EUR

    19.643,28
    -300,22 (-1,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    443,49
    +0,06 (+0,01%)
     
  • Oro

    1.668,30
    -0,30 (-0,02%)
     
  • EUR/USD

    0,9801
    -0,0018 (-0,19%)
     
  • S&P 500

    3.585,62
    -54,85 (-1,51%)
     
  • HANG SENG

    17.222,83
    +56,96 (+0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.318,20
    +39,16 (+1,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8782
    -0,0040 (-0,45%)
     
  • EUR/CHF

    0,9674
    +0,0099 (+1,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,3551
    +0,0121 (+0,90%)
     

Forex, Dollaro su max 2 settimane, crescono attese tapering Fed

·1 minuto per la lettura
Una mazzetta di banconote da 100 dollari statunitensi

LONDRA (Reuters) - Il dollaro si rafforza sui massimi da due settimane contro un paniere dei principali divise, mentre crescono le aspettative di mercato su un prossimo tapering da parte della Fed, nonostante l'aumento dei casi di Covid.

L'indice del biglietto verde è salito fino a 92,880, livello più alto dal 27 agosto, per poi ripiegare leggermente.

L'euro è tra le valute che perdono terreno nei confronti del dollaro, con un ribasso dello 0,3% intorno a 1,1775 dollari, minimo da poco più di due settimane, dopo la decisione Bce della scorsa settimana sulla riduzione del ritmo di acquisti di obbligazioni in ambito Pepp.

Debole su dollaro anche lo yen.

(In redazione Valentina Consiglio, Gianluca Semeraro)