Italia markets close in 40 minutes
  • FTSE MIB

    22.907,69
    -175,86 (-0,76%)
     
  • Dow Jones

    31.440,98
    +49,46 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    13.211,90
    -146,88 (-1,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.559,10
    +150,93 (+0,51%)
     
  • Petrolio

    61,39
    +1,64 (+2,74%)
     
  • BTC-EUR

    41.929,82
    +712,50 (+1,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.012,04
    +23,94 (+2,42%)
     
  • Oro

    1.706,70
    -26,90 (-1,55%)
     
  • EUR/USD

    1,2069
    -0,0019 (-0,16%)
     
  • S&P 500

    3.852,43
    -17,86 (-0,46%)
     
  • HANG SENG

    29.880,42
    +784,56 (+2,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.697,41
    -10,31 (-0,28%)
     
  • EUR/GBP

    0,8656
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,1071
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,5244
    -0,0028 (-0,18%)
     

Forex, dollaro tiene su prospettive Usa migliori di quelle europee

·1 minuto per la lettura
Monete da una sterlina davanti a una banconota da 100 dollari

NEW YORK/LONDRA (Reuters) - Il dollaro è ai massimi da due mesi contro l'euro, con i mercati che vedono allargarsi la distanza tra Usa ed Europa rispetto alla ripresa post-Covid.

Mentre Washington procede verso il piano di stimolo e negli Usa avanzano le vaccinazioni, l'Europa fa i conti con i lockdown e le aspettative di una forte flessione del Pil nella zona euro.

L'euro scambia in calo dello 0,27% contro il dollaro.

"Le differenze di crescita stanno pesando sull'euro e alimentando la spinta della valuta Usa vista quest'anno", commenta Joe Manimbo di Western Union Business Solutions. "L'Europa potrebbe essere un anno indietro rispetto agli Usa in termini di ripresa completa".

L'indice del dollaro guadagna lo 0,3% contro un paniere di sei valute.