Italia markets open in 6 hours 25 minutes
  • Dow Jones

    29.225,61
    -458,13 (-1,54%)
     
  • Nasdaq

    10.737,51
    -314,13 (-2,84%)
     
  • Nikkei 225

    26.145,37
    -276,68 (-1,05%)
     
  • EUR/USD

    0,9826
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    19.903,81
    -74,83 (-0,37%)
     
  • CMC Crypto 200

    446,40
    +0,42 (+0,09%)
     
  • HANG SENG

    17.165,87
    -85,01 (-0,49%)
     
  • S&P 500

    3.640,47
    -78,57 (-2,11%)
     

Forex, dollaro, verso settimana in calo dopo ridimensionamento scommesse rialzi Fed

L'illustrazione mostra le banconote del dollaro statunitense

LONDRA (Reuters) - Il rialzo giornaliero del dollaro non impedirà alla divisa Usa di archiviare la settimana in calo mentre il mercato si interroga se l'inflazione abbia davvero raggiunto il picco.

I numeri sull'inflazione Usa sia al consumo che alla produzione si sono rivelati sotto le attese e hanno indebolito il dollaro poiché gli operatori ipotizzano che la Fed sarà meno aggressiva nel percorso di stretta monetaria.

Attorno alle 15,15, l'indice sulla divisa Usa sale dello 0,5% circa a 105,632 dopo quattro giorni di perdite che fanno intravedere per la divisa un calo dell'1% a perimetro settimanale.

Alla stessa ora lo yen cede lo 0,5% circa sul dollaro a 133,62.

I trader prezzano probabilità per circa il 36,5% di un rialzo da 75 punti base da parte della Fed al prossimo meeting e del 63,5% per un intervento da 50 punti.

(versione italiana Sara Rossi, editing Andrea Mandalà)