Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.867,91
    +839,37 (+2,54%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Forex, euro amplia guadagni dopo comunicato Bce

·1 minuto per la lettura
Diverse monete da due euro a Vienna

LONDRA (Reuters) - L'euro amplia i guadagni nei confronti del dollaro dopo la diffusione del comunicato della Bce arrivando ad apprezzarsi fino a 1,1343 sul dollaro.

Dopo la decisione, inaspettata, della Banca d'Inghilterra di alzare i tassi, Francoforte ha confermato il costo del denaro aggiungendo che il Pepp proseguirà a ritmo più lento nel prossimo trimestre e che gli acquisti in seno al Qe saranno pari a 40 miliardi al mese nel secondo trimestre e a 30 miliardi nel terzo. Da ottobre 2022, poi, gli acquisti del Qe procederanno al ritmo mensile di 20 miliardi finché necessario.

Francoforte ha rassicurato infine che gli acquisti in ambito Pepp potranno essere riavviati se necessario.

Poco dopo le 14, il cambio euro/dollaro sale dello 0,4% circa a 1,1333 mentre l'indice sulla valuta Usa cede lo 0,48% a 96,051.

La decisione di Francoforte ha provocato contestualmente anche un rialzo dei rendimenti dei titoli di Stato italiani, saliti dal minimo di seduta di 0,89% fino al massimo di 1%, un allargamento dello spread Italia-Germania fino a 133 punti base nonché un rafforzamento delle scommesse per un rialzo dei tassi da parte di Francoforte.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli