Annuncio pubblicitario
Italia markets open in 4 hours 39 minutes
  • Dow Jones

    40.415,44
    +127,91 (+0,32%)
     
  • Nasdaq

    18.007,57
    +280,63 (+1,58%)
     
  • Nikkei 225

    39.695,96
    +96,96 (+0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,0893
    0,0000 (-0,00%)
     
  • Bitcoin EUR

    61.843,20
    -457,59 (-0,73%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.388,39
    -16,94 (-1,21%)
     
  • HANG SENG

    17.604,50
    -31,38 (-0,18%)
     
  • S&P 500

    5.564,41
    +59,41 (+1,08%)
     

Forex, euro giù su aspettative pausa tassi Bce, dollaro stabile in attesa Powell

Un uomo passa davanti a un monitor elettrico che mostra il tasso di cambio dello yen giapponese rispetto al dollaro statunitense e ad altre valute estere a Toky

LONDRA (Reuters) - L'euro cala al livello più basso da metà giugno, penalizzato dalle crescenti aspettative che la Banca centrale europea possa presto decidere per una pausa nei rialzi dei tassi, mentre il dollaro rimane solido in vista di un discorso del presidente della Federal Reserve Jerome Powell.

Crescono i timori dei banchieri della Bce per il deterioramento delle prospettive di crescita e, sebbene il dibattito sia ancora aperto, si sta rafforzando la convinzione che si deciderà per una pausa nei rialzi dei tassi, come riporta Reuters citando otto fonti a conoscenza diretta della discussione.

L'euro scende a un nuovo minimo dopo la notizia, toccando il livello più basso da metà giugno a circa 1,0766 dollari. Intorno alle 11,05, la moneta unica scambia in ribasso dello 0,2%.

L'indice del dollaro, è in rialzo dello 0,17% a 104,16. L'indice è salito di oltre il 2% ad agosto e si appresta a interrompere la striscia di perdite di due mesi.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Powell parlerà al simposio di Jackson Hole alle 16,05 italiane e anche la presidente della Bce Christine Lagarde interverrà allo stesso incontro più tardi.

Lo yen si indebolisce dello 0,1% a 146,05 per dollaro, con la valuta asiatica che si posiziona in prossimità della soglia che ha spinto le autorità giapponesi ad intervenire lo scorso anno, tenendo i trader sulle spine alla ricerca di segnali di movimenti simili anche questa volta.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Antonella Cinelli)