Italia markets open in 4 hours 53 minutes
  • Dow Jones

    33.821,30
    -256,33 (-0,75%)
     
  • Nasdaq

    13.786,27
    -128,50 (-0,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.555,28
    -545,10 (-1,87%)
     
  • EUR/USD

    1,2039
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • BTC-EUR

    46.567,68
    +647,52 (+1,41%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.283,35
    +48,93 (+3,96%)
     
  • HANG SENG

    28.633,81
    -501,92 (-1,72%)
     
  • S&P 500

    4.134,94
    -28,32 (-0,68%)
     

Forex, euro sotto tono, peggior performance mensile da metà 2019

·1 minuto per la lettura
Dettagli di una banconota da 10 dollari statunitensi e da 10 euro

LONDRA (Reuters) - Biglietto verde solido sulla piazza londinese, di fronte a un euro sofferente, ancora sotto di 1,18, che guarda alle ulteriori misure restrittive per far fronte alla pandemia in Francia e Germania.

In ragione delle evidenti difficoltà nel piano dei vaccini, per l'euro/dollaro si profila su base mensile la peggior performance da metà del 2019, con una flessione di circa 2,3%.

Continua intanto ad allargarsi la forbice di rendimento tra il tasso del decennale Usa e quello dell'equivalente Bund, arrivato a superare i 200 punti base rispetto a circa 150 all'inizio dell'anno.

"Al centro dell'attenzione restano la situazione dei contagi in Europa, le misure di lockdown che dovrebbero frenare l'impennata della curva e la lentezza della campagna vaccinale" scrivono gli analisti Ing nella nota quotidiana alla clientela.

(In redazione a Milano Alessia Pé, Stefano Bernabei)