Forex: Fxcm, il trend rialzista dell’eurodollaro potrebbe proseguire fino a 1,36 (e oltre)

"Giornata interlocutoria sul mercato, dove abbiamo assistito a diversi tentativi di partenza di movimenti, soprattutto sui cambi principali”. È quanto si legge in un report preparato da Matteo Paganini, Senior Analyst di Fxcm Italy . “La sterlina e il dollaro australiano –continua l’esperto- continuano a rimanere sotto pressione contro il dollaro americano, a differenza della moneta unica europea che rimane ben saldamente sopra i supporti di breve periodo”. “In caso di livelli tirati come quelli attuali, è molto utile andare a ragionare sul posizionamento dei trader retail sul mercato, che suggeriscono potenziali approfondimenti ribassisti su sterlina e dollaro australiano e potenziali continuazione dei movimenti rialzisti di eurodollaro, che se dovesse riuscire a rompere a rialzo l’area compresa tra 1.3500 e 1.3530, potrebbe estendere verso 1.3600 ed oltre”.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito