Italia markets close in 5 hours 40 minutes
  • FTSE MIB

    20.538,10
    -423,28 (-2,02%)
     
  • Dow Jones

    29.134,99
    -125,82 (-0,43%)
     
  • Nasdaq

    10.829,50
    +26,58 (+0,25%)
     
  • Nikkei 225

    26.173,98
    -397,89 (-1,50%)
     
  • Petrolio

    78,29
    -0,21 (-0,27%)
     
  • BTC-EUR

    19.533,31
    -1.735,99 (-8,16%)
     
  • CMC Crypto 200

    427,07
    -32,07 (-6,99%)
     
  • Oro

    1.625,50
    -10,70 (-0,65%)
     
  • EUR/USD

    0,9558
    -0,0039 (-0,41%)
     
  • S&P 500

    3.647,29
    -7,75 (-0,21%)
     
  • HANG SENG

    17.250,88
    -609,43 (-3,41%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.270,46
    -58,19 (-1,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8934
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9487
    -0,0028 (-0,30%)
     
  • EUR/CAD

    1,3186
    +0,0016 (+0,12%)
     

Forex, indice dollaro resta sotto massimi 20 anni, euro in leggero recupero

L'illustrazione mostra le banconote in euro e in dollari statunitensi

LONDRA (Reuters) - Negli scambi della mattinata londinese l'indice del dollaro orbita poco al di sotto del record da vent'anni, mentre si risollevano leggermente le sorti dell'euro, che beneficia dell'intonazione rialzista della Bce.

L'intonazione 'hawkish' di Francoforte ha colto il mercato in contropiede nel tardo pomeriggio di venerdì, facendo concentrare le scommesse di una stretta monetaria aggressiva da parte della Bce ancor prima che di Federal Reserve.

"Il rapido cambiamento delle prospettive dell'economia globale - scandito dall'impennata dell'inflazione, dall'aggravarsi dei problemi dell'Europa e dai crescenti timori di una recessione mondiale - sta avendo un enorme impatto sui mercati valutari" si legge in una nota a cura di Capital Group dedicata al rally del biglietto verde.

(versione italiana Alessia Pé, editing Stefano Bernabei)