Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.162,27
    +262,93 (+0,75%)
     
  • Nasdaq

    15.789,78
    +298,12 (+1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.283,92
    -467,70 (-1,63%)
     
  • EUR/USD

    1,1283
    -0,0037 (-0,33%)
     
  • BTC-EUR

    51.566,53
    +2.537,89 (+5,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.457,13
    +28,20 (+1,97%)
     
  • HANG SENG

    23.852,24
    -228,28 (-0,95%)
     
  • S&P 500

    4.659,36
    +64,74 (+1,41%)
     

Forex: I Mercati in Trend di Questa Settimana

·2 minuto per la lettura

Abbiamo in questo momento 4 mercati, con un potenziale interessante e dei punti in comune. Per quanto riguarda EurUsd, UsdCad, EurGbp stiamo lavorando per anticipare la continuazione della tendenza primaria ribassista, già in corso. Mentre EurJpy, ha un assetto rialzista.

Utilizziamo per operare con questi contesti, il metodo TFB (Trend Following di base). In pratica identifichiamo le congestioni in corso, ed i livelli di confine. Tali livelli costituiscono i punti di riferimento, per confermare la presenza di liquidità a supporto. Quindi la direzione della liquidità supportata dai Large Trader o Trader Istituzionali.

Su EurUsd abbiamo una congestione settimanale snella. Quindi una congestione con meno di 5 barre, che di solito tende a reagire velocemente (entro poche barre) e con poche false rotture. Il livello di confine è pari a 1.1560. Tale livello è per noi attualmente il punto di riferimento per confermare la presenza di liquidità a supporto. I large trader dovranno spostare il prezzo oltre 1.1560, per verificare la presenza di liquidità sufficiente, per lo sviluppo della prossima tendenza primaria.

In questi giorni stiamo valutando opportunità in anticipo, rispetto alla ripresa del trend, in area 1.1620. In modo da arrivare in area 1.1560 con delle posizioni con un rischio ridotto, oppure con uno stop a pareggio. Per confermare la presenza di liquidità, restiamo in attesa di una chiusura giornaliera, oltre il livello chiave. Deve essere una barra di trend e deve configurare la mattina dopo, prese di profitto ridotte.

Anche UsdCad ha una direzione ribassista. La congestione che stiamo utilizzando come riferimento, per confermare la presenza di liquidità, ha un livello di confine pari a 1.2330. In particolare emerge su entrambi i mercati una congestione snella, dopo una congestione molto più ampia, con diverse barre settimanali. Tale contesto strategico, porta su questi mercati, 1-3 volte l’anno a tendenze di lungo termine, fino a 700 pips.

EurGbp ha un assetto simile ad EurUsd e UsdCad. Abbiamo una congestione di diverse barre settimanali e poi una congestione snella. Il livello di confine è pari 0.8430 e la tendenza primaria è ribassista. Attualmente siamo in attesa, nel corso della settimana, di una chiusura giornaliera oltre tali livelli, per confermare la presenza di liquidità a supporto. Tale condizione consente di confermare la presenza di liquidità a supporto, per agganciare e seguire il potenziale sviluppo nel corso dei giorni o delle settimane successive.

Infine EurJpy, ha una tendenza primaria rialzista. La congestione è configurata in modo simile agli altri 3 mercati. Il livello di confine per attendere la conferma della liquidità a supporto, è pari a 133. Per seguire gli sviluppi passo passo di queste opportunità è sufficiente consultare l’account Trading View della nostra Community (vedi link nel profilo FxEmpire). Ogni settimana condiviso informazioni utili, alla comprensione del Trend Following.

Stefano Mastria si occupa di Trend Following nel mercato dei cambi (forex). Da anni condivide i suoi studi tramite la sua Community Trend Following Traders, con l’obbiettivo di formare team di lavoro di persone preparate, con il quale collaborare. Attraverso il suo blog è possibile accedere gratuitamente a diverso materiale formativo.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli