Forex: Snb, il franco è ancora forte, è presto per l’exit strategy

Il franco è ancora troppo forte e la Banca centrale svizzera per ora non è intenzionata a rimuovere il “cap” con la moneta unica. È quanto ha dichiarato il n.1 della Swiss National Bank (Snb), Thomas Jordan, nel corso di un intervento tenuto all’Istituto svizzero di studi internazionali. “È normale che le banche centrali discutano di exit strategies ma nel nostro caso siamo abbastanza lontani da questa eventualità, quindi non è rilevante parlarne”, ha tagliato corto Jordan. Questo perché “il franco al momento si trova ancora a livelli decisamente elevati”. Il 6 settembre 2011 la Snb ha fissato la soglia minima sotto la quale il tasso di cambio eurchf non deve scendere a 1 franco e 20.

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 18.913,28 -0,01% 17:36 CET
Eurostoxx 50 3.324,55 +0,46% 17:29 CET
Ftse 100 7.263,44 +0,14% 17:35 CET
Dax 11.847,33 +0,21% 17:29 CET
Dow Jones 20.831,70 -0,03% 17:44 CET
Nikkei 225 19.118,99 +0,06% 07:00 CET

Ultime notizie dai mercati