Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.360,78
    -228,99 (-0,66%)
     
  • Nasdaq

    11.470,10
    +2,10 (+0,02%)
     
  • Nikkei 225

    28.226,08
    +257,09 (+0,92%)
     
  • EUR/USD

    1,0505
    +0,0097 (+0,93%)
     
  • BTC-EUR

    16.170,49
    +78,14 (+0,49%)
     
  • CMC Crypto 200

    402,52
    -3,63 (-0,89%)
     
  • HANG SENG

    18.736,44
    +139,21 (+0,75%)
     
  • S&P 500

    4.075,38
    -4,73 (-0,12%)
     

Forex, sterlina in calo, effetto BoE scema, euro giù in attesa inflazione tedesca

L'illustrazione mostra le monete da un euro e da una sterlina britannica.

(Reuters) - Sterlina ed euro cedono terreno al contrario del dollaro che recupera le recenti perdite mentre sembra già svanire l'effetto benefico dell'intervento lanciato ieri dalla Banca d'Inghilterra.

Gli investitori restano inoltre in attesa dei dati preliminari sull'inflazione tedesca di settembre.

Ieri la divisa britannica ha messo a segno il maggior balzo da metà giugno dopo che la Banca d'Inghilterra ha varato un piano di emergenza di acquisto titoli per arginare le violente perdite sul mercato dei gilt.

Tuttavia i dubbi sulla gestione dell'economia britannica e le prospettive sulla crescita globale zavorrano la sterlina che poco dopo le 10 cede l'1% a 1,0776 e l'euro che lascia sul terreno poco meno dell'1% a 1,0788 sul dollaro.

Intanto il primo ministro britannico Liz Truss difende il piano di taglio delle tasse.

(Versione italiana Sara Rossi, editing Stefano Bernabei)