Italia markets closed
  • FTSE MIB

    17.943,11
    +70,83 (+0,40%)
     
  • Dow Jones

    26.501,60
    -157,51 (-0,59%)
     
  • Nasdaq

    10.911,59
    -274,00 (-2,45%)
     
  • Nikkei 225

    22.977,13
    -354,81 (-1,52%)
     
  • Petrolio

    35,72
    -0,45 (-1,24%)
     
  • BTC-EUR

    11.611,91
    +224,04 (+1,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    264,69
    +1,05 (+0,40%)
     
  • Oro

    1.878,80
    +10,80 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1650
    -0,0029 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.269,96
    -40,15 (-1,21%)
     
  • HANG SENG

    24.107,42
    -479,18 (-1,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    2.958,21
    -1,82 (-0,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8992
    -0,0040 (-0,44%)
     
  • EUR/CHF

    1,0676
    -0,0009 (-0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,5517
    -0,0032 (-0,21%)
     

La Borsa ignora gli exit poll del referendum e continua a viaggiare in forte rosso

Fabrizio Arnhold
·1 minuto per la lettura
La Borsa ignora gli exit poll del referendum e continua a viaggiare in forte rosso
La Borsa ignora gli exit poll del referendum e continua a viaggiare in forte rosso

Listini Ue in caduta per paura di nuovi lockdown. Raffica di vendite sui titoli bancari sulla scia di indiscrezioni relative al coinvolgimento in operazioni con fondi di provenienza illecita

I listini europei sotto pressione per i timori su seconda ondata di contagi da Covid-19 e rallentati dalle vendite sui bancari. Milano perde il 3,39%, Francoforte è sotto del 4,38%, Parigi segna -3,73%, Madrid -3,23% e Londra -3,56%.

AL REFERENDUM AVANTI IL Sì

I primi exit poll vedono il Sì in netto vantaggio nel referendum costituzionale, mentre nelle Regionali, testa a testa in Puglia e Toscana, con il centrosinistra in vantaggio. La tenuta del governo, quindi, non dovrebbe essere messa in discussione e sul listino di Milano non si registrano sussulti.

TIMORI NUOVI LOCKDOWN

In Francia praticamente metà Paese è “zona rossa” per allerta coronavirus. Questa misura permette ai prefetti di adottare misure straordinarie per contrastare l’avanzata del virus. In Spagna sono state disposte nuove restrizioni in alcune zone di Madrid, mentre negli Usa il numero di vittime è ormai vicino a 200mila.

BANCHE NEL MIRINO

Raffica di vendite tra i titoli bancari dopo che sono emersi documenti segreti su presunte operazioni illecite. Il consorzio di giornalisti dei Panama Papers e Buzzfeed svelano particolari sulle attività dei grandi istituti di credito, sospettati di riciclaggio.